• Categoria: Corsi
  • Visite: 2105

Informazioni sui corsi e sul futuro professionale

Buonasera,

le scrivo perchè sto cercando delle informazioni serie e affidabili su questa professione.

Mi chiamo Anna, sono laureata in certificazioni di qualità e nel corso degli anni ho avuto modo di far certificare delle aziende orafe.

Mi sono laureata in fretta e ho cominciato fin da subito a lavorare spaziando in vari campi e ora, a 28 credo di avere la maturità per capire in che direzione voglio andare.

Mi affascina il mondo delle pietre fin da quando ero bambina e ogni volta che entro in gioielleria mi si illuminano gli occhi. In un recente viaggio in Turchia sono rimasta abbagliata dalle loro meravigliose pietre e purtroppo mi sono fatta fregare comprandone una spacciata per zultanite.

Partendo da questo, mi piacerebbe frequentare i corsi per acquisire le necessarie competenze in questo campo e provare a cercare un lavoro in questo campo.

Ho letto che ha risposto a varie persone che non è semplice e questo lo capisco.

Non le chiedo se sia semplice o se ne valga la pena, le chiedo se ritiene che con le mie competenze potrei provare a intraprendere questa carriera.

I sacrifici sono da mettere in conto come per tutto.

Vorrei anche sapere se c'è qualcosa di valido a Firenze, e se sa se in zona potrei avere delle possibilità lavorative.

Ringraziandola fin da subito per la disponibilità le porgo i miei più cordiali saluti.

Anna

 

 

Buon giorno, Anna

risponderle in modo esauriente non è per nulla semplice, e la concitazione del periodo prenatalizio favorisce forse la concentrazione ma non certo la sintesi a proposito di un argomento impostato in modo tanto vago... :-)

E lei, a parte una passione per le gemme ormai facente parte del suo DNA non mi aiuta di certo, almeno non per quanto riguarda le sue future ipotesi lavorative!

Premesso poi che non conosco iniziative didattiche in quel di Firenze, le dovrei innanzitutto chiedere A QUALE SCOPO lei vorrebbe frequentare uno o più corsi di gemmologia, perché le possibilità (e i relativi oneri) coprirebbero comunque un arco molto ampio.

In ogni caso ho seri dubbi che lei possa trovare, perlomeno in tempi ragionevoli, un impiego (da specializzata) nel settore perché le responsabilità qualitative a livello commerciale sono ancora allo stato embrionale.

Purtroppo!

Escluderei l’ipotesi di un suo laboratorio gemmologico di analisi e consulenze, e questo per i tempi davvero lunghi necessari per avere una clientela abbastanza numerosa da essere economicamente soddisfacente.

Salvo, ovviamente, un qualche accordo “ibrido” con entità imprenditoriali.

Diverso il caso di una possibile attività di commercio in proprio, nel caso se lo possa permettere, e allora i corsi andrebbero scelti in funzione dell’oggetto e/o dello scopo ipotizzati:
dalla ricerca dei cristalli con caratteristiche predefinite, grezzi o tagliati che siano, fino alla collocazione degli stessi presso ditte o acquirenti privati.

Lei é giovanissima quindi interesse e entusiasmo la sosterranno in una battaglia che comunque non le risparmierebbe nessuna delle tante difficoltà che l’aspetterebbero.

Con un vantaggio: come donna lei ha (dovrebbe avere) una maggiore sensibilità verso le infinite sfumature cromatiche offerte dalle gemme:

E non é poco. :-)

Auguri.